HomeCategory Libri

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/20210124_174903_0000-640x640.png

Ho sognato la cioccolata per anni

“I nazisti non sono mai riusciti a inculcare l’idea che essere ebrei sia un peccato.” Trudi Birger è solo una bambina quando la fine del mondo irrompe nella normalità della sua vita familiare in una maniera inattesa. Di ritorno da una gita fuori porta, la vettura guidata dal padre viene fermata da un posto di blocco di alcuni militari nazisti, e da allora nulla sarà più come prima.  La famiglia, costretta a lasciare Francoforte in...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/02/20210219_092002_0000-640x640.png

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

“Penso che i numeri primi siano come la vita. Sono molto logici ma non si riesce mai a scoprirne le regole.” Una storia da leggere tutta d’un fiato, tanto la voce narrante è fresca e agile. Si tratta di un racconto in prima persona; il narratore è il protagonista, Christopher Boom: un ragazzino di quindici anni che ha la sindrome di Asperger, quindi dei disturbi comportamentali e delle sviluppate capacità matematiche. Siamo stati travolti da questo gioco a cui...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/02/20210214_180802_0000-640x640.png

Eleanor Oliphant sta benissimo

“…non ero mai riuscita a trovare nessuno adatto agli spazi che si erano creati dentro di me.” “Eleanor Oliphant” sta benissimo è stato un clamoroso successo editoriale degli ultimi anni; l’abbiamo letto con scrupolo e curiosità per scoprirne le ragioni e pensiamo di averne trovate alcune.  Eleanor Oliphant è una trentenne morigerata, con un “lavoro d’ufficio” anonimo cui adempie con puntualità e senza traccia d’entusiasmo alcuno, cinque giorni su sette, da nove anni. Il venerdì...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/02/20210206_201643_0000-640x640.png

Milano di ringhiera

“Non succede mai: la fede e la speranza non interagiscono con le cose del mondo.” Le case di ringhiera milanesi hanno una storia particolare, nascosta nel corso dei decenni da speculazioni immobiliari e strati di ristrutturazioni fatte in fretta e furia, per poter rivendere a prezzi esorbitanti quelle che una volta erano case popolari di zero valore, per gli ultimi della società. Un fascino noto a pochissimi, forse solo a chi le ha abitate, e...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/20210130_183019_0000-640x640.png

Almarina

“L’odio è una paura costante incancrenita, è una difesa che si è fatta fraintendimento.” Almarina è la storia di Elisabetta che porta in sé una lacrima nascosta, un dolore profondo in base al quale calibra tutte le sue giornate; è la storia di un’insegnante in una scuola speciale, distaccata dalla terra e dalla realtà: ci troviamo nel carcere minorile di Nisidia, un’isola nel bel mezzo del Mediterraneo. È proprio all’interno del carcere che Elisabetta, la protagonista, inizia a...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/20210124_121244_0000-640x640.png

Borgo Sud

“Per ognuna di noi restava la certezza dell’altra al fondo del dolore che non ci siamo mai confessate.” L’arminuta è tornata, pronta ad offrirsi al lettore con la sua storia che, dopo l’infanzia travagliata, continua a essere difficile e piena di deviazioni dettate sempre dalle decisioni degli altri. Il nuovo libro di Donatella Di Pietrantonio, Borgo sud, continua a raccontarci infatti la storia alla quale il lettore si era già affezionato con L’arminuta. La protagonista...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2025/01/20210105_173908_0000-640x640.png

Una vita di giorni impossibili

“Vicino a me nel letto c’è il suo spazio vuoto, che mi lascia un nulla a cui aggrapparmi oggi.” La protagonista del racconto è Willa, una signora australiana e la sua vita, in apparenza tranquilla, è in realtà una rivoluzione costante di sentimenti, gioie e dolori. Grazie ad un escamotage della scrittrice che non vi vogliamo anticipare, entriamo in contatto con Willa in diverse fasi della sua vita: prima una bambina di 8 anni, poi donna...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/20210110_211451_0000-640x640.png

Gli innamoramenti

“Quasi nessuno può rispondere alla domanda: Perché si è innamorato di lei? Che cosa ci avrà visto?” La voce narrante del libro è una donna chiamata Maria Dolz. Per anni ha osservato con discrezione e riservatezza una coppia fare colazione nel suo stesso bar e se ne è dipinta un’immagine ideale e confortevole. Un giorno il marito di lei scompare, brutalmente accoltellato da un senzatetto delirante, la notizia è su tutti i giornali. Maria sceglie allora di avvicinare la vedova...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2025/12/20210102_093241_0000-640x640.png

Il postino di Neruda

“Voi volete dire allora (…) che il mondo intero è la metafora di qualcosa?” Un  gioiello da tenere in libreria ben esposto. Una storia semplice e lineare, forte di una carica poetica sconvolgente.  In una piccola e povera isola cilena, il giovane protagonista, Mario Jimenez, è in quella fase della vita in cui non ha ancora chiaro cosa farà “da grande”, quello che è certo è che non vuole diventare un pescatore come il padre...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/12/20201218_171025_0000-640x640.png

Il vecchio e il mare

“La mia sveglia è l’età.” disse il vecchio. “Perché i vecchi si svegliano così presto? Sarà perché la giornata duri più a lungo?” Immenso. Non riusciamo a trovare altri aggettivi per descrivere un capolavoro del genere. Immensa la cifra stilistica, la concreta pesantezza di alcuni ragionamenti e delle indirette riflessioni a cui il lettore è portato. Non scopriamo nulla di nuovo, in molti altri prima di noi lo hanno scritto, ma l’innamoramento verso questo libro è più...