HomeCategory Libri

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2023/12/Adobe_Express_20231207_1928500_1-640x640.png

Il commesso

“VENERDÌ RE-VERSO” “Era Morris Bober e non poteva avere una sorte migliore.”   È che si leggono tanti libri. Più andiamo avanti più le pagine si accumulano e l’ombra dei tomi impilati si getta sui giorni a venire, indicando con grazia le letture che vorremmo affrontare poi. Piano piano, impercettibilmente, le analogie si sommano, le eco rimbombano, lo stupore si intorpidisce. Certo, amiamo sempre la lettura ma aggiustiamo il tiro, cerchiamo stili originali, forti, contenuti spessi, inseguiamo indefessi quella...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2050/09/Adobe_Express_20230905_2039360_1-640x640.png

Sarò la tua memoria

“Mi ricordo soprattutto il freddo, mai una giornata di sole, ricordo la neve e che eravamo senza calze e senza guanti.” Quale è il più bel regalo che un nipote possa fare a sua nonna? Essere la sua memoria. Onorare gli anziani, e il loro vissuto da cui tutti noi deriviamo, quando ancora sono tra di noi, e non rimpiangerli quando è ormai troppo tardi. Un insegnamento importante.  In questo libro per ragazzi, Calabresi racconta...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2023/10/Adobe_Express_20231016_1830240_1-640x640.png

Tirar mattino

“Fino a ieri chi l’avrebbe mai detto che mi sarei messo a lavorare?” Aldino è il protagonista del libro: già il diminutivo ci dice molto di lui. Un trentatreenne parzialmente immaturo, incapace di lasciarsi alle spalle una gioventù allargata fuori tempo massimo. Senza un preciso piano nella vita, se non quello di vivere alla giornata, e tirare tardi tutte le notti tra i locali meno consigliati di una Milano che si appresta a vivere il...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2503/11/Adobe_Express_20231110_2011580_1-640x640.png

Il giovane Holden

“La gente pensa che una cosa sia vera fino in fondo.” Può un romanzo americano emozionare e coinvolgere un lettore italiano dopo più di sessant’anni? Se è un capolavoro, sì! Un moderno classico della letteratura mondiale.  Preparatevi a leggere la storia di un ragazzo, un giovane adolescente, a entrare nella sua testa, con il suo linguaggio e il suo modo di codificare e leggere il mondo. Preparatevi a immergervi nei suoi pensieri, a filtrare tutto...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2323/11/Adobe_Express_20231110_0728160_1-640x640.png

Distruggere, lei disse

“VENERDÌ RE-VERSO” “C’è in questo albergo qualcosa che mi turba e mi trattiene. Non capisco bene. Non cerco di capire meglio.”   Non capiamo bene. Non cerchiamo di capire meglio – quello che ci tiene in questo libro. Eppure: ci stiamo, anche se turbati. Come in un sogno, non sappiamo come siamo arrivati qui, forse una citazione, un’epifania, un moto involontario dell’animo ed eccoci davanti a un titolo che ok potete chiudere tutto. Duras possiede uno sguardo fondamentalmente...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2023/10/Adobe_Express_20231018_1105480_1-640x640.png

L’inquilino

“Il potere non può essere gestito da un clan di paese, che vi è arrivato senza averne la cognizione.” Dal 2011 al 2022 siamo stati testimoni di forzature costituzionali, reinterpretazioni di ruoli e di prerogative un tempo impensabili. Giochi di palazzo e accordi sottobanco parzialmente rivelati, che Lucia Annunziata prova a ricostruire attraverso la testimonianza diretta dei protagonisti di quella stagione, rivelazioni, confidenze e analisi ex-post.   Un approccio che abbiamo molto apprezzato perché, pur...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2200/09/Adobe_Express_20230913_1332230_1-640x640.png

Il ragazzo mucca

“La vita, dopo che uno muore, si chiama memoria.” Libro a tratti autobiografico (almeno è questa la nostra sensazione) in cui più che la storia si apprezza la penna dell’autore. La scrittura è un piacere al palato, quasi un peccato di gola, che invoglia a leggere ancora e ancora, ma dopotutto, conoscendo il registro stilistico dello scrittore, ci saremmo meravigliati del contrario.  Consiglio per gli insegnanti, per quanto ben scritto, alcuni stralci del testo potrebbero...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2023/10/Adobe_Express_20231019_1047080_1-640x640.png

La verità che ci riguarda

“Mia madre e mio padre non mi amavano come si amavano tra di loro.” Quante sofferenze possono esserci in una famiglia? In che modo possono essere affrontate? La coesione della famiglia, o il vissuto dai suoi singoli membri, quanto deve essere profondo e intenso per poter rispondere colpo su colpo ai patenti che la vita propone? Il testo parla di violenze verbali e manipolatrici, che per quanto possano sembrare lontanissime dalla nostra quotidianità, in realtà...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2500/10/Adobe_Express_20231012_1907280_1-640x640.png

L’ultima cosa bella sulla faccia della terra

“Io non ho mai capito la felicità. L’idea stessa sembrava oscena.” Una orchestra sinfonica, perfettamente a tempo, che interpreta uno spartito scritto solo per lei. Ecco il rapporto che lega i protagonisti di questo libro. L’autore è invece il direttore, che illustra al lettore la propria impostazione della storia, dettando i tempi delle singole battute.  Il centro della storia è Harmony, una piccola cittadina nel sud degli Stati Uniti, simile a molte altre comunità statunitensi,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2200/09/Adobe_Express_20231005_2153330_1-640x640.png

Il ponte di San Luis Rey

“VENERDÌ RE-VERSO” “Per un’ora rimase a contemplare le grandi nubi di perla perennemente sospese sopra l’orizzonte, e dalla loro bellezza trasse un senso di rassegnazione che non permise alla ragione di esaminare.”   Giriamo per gli scaffali stracolmi di novità su cui per umiltà intellettuale (o per decenza) non sentenziamo ma che chiaramente poco hanno da dirci. Inaspettato, lì, in un angolino, mite e dimesso, un piccolo volume blu – questa è la novità che solletica la nostra inquieta...