HomeTag 2021

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/WhatsApp-Image-2022-06-19-at-14.12.25-640x640.jpeg

Aion. Riaffiorare dall’oblio

I libri scelti da Federica Dagonese _________________________________________________________________________ Un libro difficile da incasellare in un solo genere letterario, tanto è vario, tanto la storia sfiora i vari aspetti e le varie emozioni dell’essere umano, che difficilmente possiamo circoscriverlo ad una specifica area. Perciò se stai cercando un libro libero da vincoli e pronto a trasportarti in mondi con regole che non conosci, stai prendendo in considerazione il titolo giusto. Siamo di fronte ad un romanzo che...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220526_192401_0000-640x640.png

Il figlio di due madri

“VENERDÌ DI-VERSO” “Il cuore dell’uomo non fa l’abitudine ai miracoli.” Amore, non sono io la mamma tua? No, non sei tu. Non fosse per il lessico ricercato ma leggero, per il gusto tutto cinematografico delle descrizioni, per la macchiettistica di alcuni personaggi (perlopiù uomini), per lo sguardo distaccato da direttore d’orchestra, queste due righe sarebbero inizio e fine di un dramma dalla potenza inesauribile. Per buona grazia dell’autore ci sono un sacco di “non fosse per” a rendere più digeribile...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220522_154817-640x640.jpg

Le piccole libertà

I libri scelti da Federica Dagonese _________________________________________________________________________ Oliva è una trentenne in cerca di sé stessa e quindi del proprio futuro e della sua felicità. A prima vista è una normalissima donna, perché se la guardiamo ha un lavoro da precaria, un brillante fidanzato che sta anche per sposare e una normalissima famiglia. Insomma, vista così Oliva è un campione preso a caso delle trentenni dei nostri tempi. Aggiungiamo anche che più che vivere la...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220519_065551-640x640.jpg

Bianco è il colore del danno

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Se sei un medico, dovresti leggerlo. Se sei un paziente, dovresti leggerlo. Se sei un individuo senziente, dovresti leggerlo. Questa la prima e più verace impressione che traggo dall’aver mangiato in un sol boccone Bianco è il colore del danno di Francesca Mannocchi, edito da Einaudi Stile Libero. Anche qui: evviva il passaparola; un’amica, che di lettere e letteratura e scrittori e pagine scritte moltissimo ne sa e...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220508_205520-640x640.jpg

Le non cose

Scritto da Marialia Calabretta _______________________________ Questo libro parla di quanto saldarsi a terra, nel mondo reale, salvi. L’autore espone in modo limpido e razionale le cause e i rischi della progressiva perdita di contatto tra l’uomo e la realtà. Fantasticare, immaginare e proiettare sono attività meravigliose, ma vanno allenate e indirizzate. Le non-cose, così belle e desiderabili, abbagliano, catturano e distraggono: ci fanno dimenticare delle cose. La negatività della resistenza è insita nella struttura della materia e l’universo è costituito...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220506_071304_0000-640x640.png

Zainab conquista New York

“VENERDÌ DI-VERSO” “Allora, mia cara, che cos’è che ti impedisce di creare la vita che vuoi?“ Passeggiamo con Zainab per New York, alla ricerca di una risposta a questa domanda. Il romanzo in sé è una lunga camminata attraverso la fine dell’adolescenza, lo sprint ce lo regala la scoperta di una città immensa e sconosciuta (almeno, per la protagonista) come New York. Zainab ci arriva dal Ghana, fiduciosa, carica di aspettative e piena zeppa di voglia...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/04/20220428_223901_0000-640x640.png

Niente di vero

“Ma i corpi dei malati trasformano gli altri corpi.” Abbiamo scelto questo libro per rompere il ghiaccio al primo appuntamento del gruppo di lettura creato assieme agli amici della Mondadori Bookstore di Barona (Milano). Una collaborazione nata per rilanciare la lettura condivisa anche nelle periferie delle grandi città, e che siamo certi durerà nel tempo. Con la sincerità di sempre, ammettiamo che abbiamo iniziato la lettura del libro poco convinti, senza un perché ben definito,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/04/20220222_104500197-640x640.jpg

Il bambino pisciolino

Recensione di Alessia Colombo Tipologia: albo illustrato Tematiche principali: accettazione di sé, condivisione Tecnica delle illustrazioni: digitale Età consigliata: 3-8 anni   Pisciolino è un bambino che dopo aver fatto la pipì, per qualche motivo, gli resta sempre un goccino che bagna le mutande. Non è un vero problema, con i pantaloni non si vede e poi si asciuga subito, però Pisciolino si sente solo. Così decide di andare in cerca di altri come lui, magari si nascondono...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/04/20220415_171530_0000-640x640.png

Nel segno della falena

“Quando ci si conosce da ragazzi e si invecchia insieme, l’amicizia è qualcosa di indefinibile, di prezioso.” Un libro a metà tra il giallo e il thriller e l’avventura, con una spolverata in superficie di sociologia e un ripieno di storia. Troppo impegnativo? No, tutt’altro, molto entusiasmate. Protagonista del secondo appuntamento della rassegna “Stazione BooktoMi 2022”, la lettura del libro si è trasformata presto da dovere in piacere. Con il pregio maggiore di averci portato...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/04/20220421_070741-640x640.jpg

Nina sull’argine

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ La scelta di cominciare a leggere un romanzo piuttosto che un altro è legata a motivazioni molto diverse. Ciascuno di noi, infatti, ha un rapporto differente con i libri nel loro complesso, ma certo da qualcosa deve pur arrivare il là perché si cada proprio su quello e non su quell’altro. Su di me l’oggetto in sé esercita sempre una malia particolare. Nina sull’argine di Veronica Galletta mi ha...