Il bacio della rosa (1 di 4)

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/10/20201023_180226-1280x1280.jpg

Scritto da Giada Marino

_________________________________________________

Oggi ho intenzione di presentarvi qualcosa di differente: un manga. La serie di cui vi parlerò si intitola Kiss of Rose Princess, altrimenti conosciuto come Il bacio della rosa, ed è composto da nove volumi.

La storia narra le vicende di Anis Yamamoto, una liceale alle prese con il girocollo di cui non riesce a liberarsi, qualsiasi cosa faccia per toglierselo. Quel gioiello le era stato donato dal padre molti anni prima con la raccomandazione “Non devi perderlo né toglierlo mai. Si tratta di un preziosissimo talismano che ti proteggerà”.

Anis, per pura ribellione ─ anche perché il padre, dopo quel giorno, se ne è andato all’estero per lavoro e non è più tornato a incontrare la figlia ─ ha provato in ogni modo a togliersi il girocollo, ma senza ottenere mai un risultato positivo: la collana sembrava essere una parte di lei. Finché un giorno, un piccolo gatto con le ali da pipistrello (che scopriremo appartenere alla famiglia dei draghi) svolazzando di qua e di là non si imbatte nella piccola protagonista. La collisione fa slacciare la collana di cui però non se ne ha più traccia.

Anis, disperata, si metterà alla ricerca del girocollo, impaurita dalla minaccia del padre di una punizione se si fosse disfatta del ciondolo, e mentre cerca di inseguire quello strano esserino apparso dal nulla si ritroverà catapultata in una biblioteca sotterranea, dove il professore di letteratura classica, appartenente all’Organizzazione le farà dono di quattro carte, capaci di evocare i quattro cavalieri della rosa perché lei, la piccola Anis, è anche la Signora della Rosa e scoprirà che il suo compito è quello di proteggere il sigillo per impedire la rinascita del dio demone. Kiss of Rose Princess è un manga molto interessante, anche se in alcuni momenti… mmm… particolare.

I disegni sono molto belli, nonostante all’inizio potrebbero sembrare confusionari per via dei mille elementi che si trovano in una pagina, ma ben presto si viene conquistati dalla storia molto avvincente e si nota come quella confusione dei disegni rispetta in parte i sentimenti agitati della nostra eroina, che nel giro di un giorno si è trovata a essere la responsabile di qualcosa di molto più grande di lei.

____________________________________________________________________________________________________

Aya Shouoto, Il bacio della rosa (da 1 a 4), Panini Comics, Milano, 2009-2010

Edizione Originale: Barajou no kisu, Kadokawa Shoten, Tokyo, 2008

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *