HomeCategory Vostre Recensioni

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/04/0001-19585547897_20210410_214842_0000-640x640.png

Roderick Duddle

Scritto da Cristina Bonafede (Libraia Punto Einaudi Milano) _________________________________________________________________________ Una locandaccia, l’Oca Rossa, gestita da un panzone (o almeno così ce lo immaginiamo) sempre ebbro, che organizza attività illecite di varia natura, locandiere che diventano mogli o prostitute all’occasione, un’abbazia con suore affariste e dalle sembianze ingannevoli, orfani abbandonati nelle peggiori mani e una congerie di personaggi pittoreschi, talvolta oscuri, in ogni caso malintenzionati: agitate tutti questi ingredienti e avrete ottenuto il miglior cocktail letterario...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/04/20210407_073604_0000-640x640.png

Il tempo di vivere con te

Scritto da Dimitri A. Piccolillo (Libraio Mondadori Bookstore Barona) _________________________________________________________________________ L’ultimo romanzo di Giuseppe Culicchia narra le vicende del brigatista Walter Alasia da un punto di vista inedito: quello appunto di Giuseppe che, con maestria e delicatezza ricostruisce gli eventi mischiando sapientemente i fatti di cronaca, le testimonianze e, soprattutto, le vicende personali. Oltre ai necessari inquadramenti storici e politici (che non tutti potrebbero conoscere a menadito e, quindi, sono stati personalmente molto graditi), Culicchia opera nel corso...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/03/0001-18765542129_20210324_070023_0000-640x640.png

Teodoro

Scritto da Dimitri A. Piccolillo (Libraio Mondadori Bookstore Barona) _________________________________________________________________________ Un intimo viaggio dell’anima nella vita. Durante la presentazione del libro in streaming, ci siamo un scervellati con Melissa sulla modalità più corretta per riassumere il suo primo e strepitoso romanzo in poche parole. Sul fatto del “dovere di riassumerlo” siamo tutti d’accordo che è solo uno strumento di marketing, anche abbastanza noioso ormai: un libro va letto e vissuto e riassumerlo in poche parole...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/03/0001-18427099110_20210317_120824_0000-640x640.png

Le sorelle Chanel

Scritto da Sonia Maranzana ___________________________________________________________________ Quando finisco di leggere un libro che mi appassiona sono sempre un po’ triste, non vorrei mai arrivare alla fine e questo libro mi è piaciuto particolarmente perché narra della storia vera della rivalsa sociale delle sorelle Chanel raccontata dalla più piccola delle tre, Antoinette. Le tre sorelle sono cresciute in un orfanotrofio col desiderio di un futuro migliore per loro e di un amore diverso rispetto a quello che...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/03/0001-18075080069_20210310_080121_0000-640x640.png

I famelici

Scritto da Dimitri A. Piccolillo (Libraio Mondadori Bookstore Barona) ___________________________________________________________________   Il mondo dei famelici è un mondo dove tutto è possibile: ogni passo della vita dei protagonisti è testo al miglioramento della propria vita e, in alcuni casi, anche a quella degli altri. Un mondo dove l’affermazione di sé, socialmente e economicamente, è sempre possibile: ma a che costo? Il romanzo di Davide D’Urso parte da espedienti autobiografici per avventurarsi alla scoperta del mondo della generazione di...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/02/IMG_5897-640x640.jpg

La città dei vivi

Scritto da Alessia Agostinelli _________________________________________________   Ho appena terminato La città dei vivi di Nicola Lagioia e non posso nascondere il turbamento che ha accompagnato questa lettura fatta tutta d’un fiato. Pubblicato a Ottobre 2020 da Einaudi Editori, La citta’ dei vivi ripercorre le vicende umane e giudiziarie di un caso che sconvolse Roma e l’opinione pubblica italiana nel 2016, il brutale assassinio del giovane Luca Varani. Come nelle migliori non fiction novel, Lagioia porta conduce un’indagine approfondita...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/02/20210202_152335-640x640.jpg

L’opera al nero

Scritto da Donatella Lanza _________________________________________________ “Un altro mi attende altrove. Ci vado.” “Chi?” volle sapere Henri-Maximilien stupefatto. “Il Priore di Leon, quello sdentato?” Zenone si volse: “Hic Zeno,” rispose. “Me stesso.” Nella mia vita, solo una cosa ha messo sotto la lente di ingrandimento il concetto di libertà come il 2020: l’Opera al Nero, di Marguerite Yourcenar. Il romanzo, che in senso lato ha plasmato la mia intera esistenza, si riassume in quella che per...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/WhatsApp-Image-2021-01-04-at-13.18.27-640x640.jpeg

Kitchen

Scritto da Alessia Giannola _________________________________________________ Kitchen è il romanzo esordio della scrittrice giapponese Banana Yoshimoto ed è composto da tre parti: kitchen, plenilunio e moonlight shadow; quest’ultima parte è però presente solo in alcune edizioni del libro tra cui questa edita dalla Feltrinelli. Il filo conduttore del libro è il tema della solitudine, infatti Mikage, la protagonista, è una giovane ragazza che si ritrova sola al mondo dopo la morte della nonna. Il senso di...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/11/WhatsApp-Image-2020-11-17-at-08.17.05-640x640.jpeg

L’alchimista

Scritto da Irene Baiano _________________________________________________ Cos’è che ti rende felice? Cosa hai sempre sognato di fare? Hai abbastanza coraggio per compiere la tua leggenda personale? Ecco cosa mi chiedevo mentre leggevo questo libro. L’alchimista racconta di un viaggio avventuroso alla ricerca di un tesoro nascosto, come in una favola, e proprio come tale ci si immerge in un mondo dove realtà e simboli si fondono. La favola che Paulo Coelho racconta ci invita a riflettere...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/01/20210113_101112-640x640.jpg

L’ultima estate in città

Scritto da Alessia Agostinelli _________________________________________________   Ci sono romanzi che rapiscono da subito, prima ancora di essere iniziati. A volte è  sufficiente una parola, un’immagine che preannuncia il mondo che andremo a scoprire in quelle pagine ancora ignote, a volte occorre solo un titolo. C’è qualcosa in loro che richiama il lettore e sembra volerlo condurre a casa. Per me è successo così con l’opera prima di Gianfranco Calligarich, L’ultima estate in città. Pubblicato nel...