HomeAuthor Redazione

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2500/10/20221020_183246_0000-640x640.png

L’avventura d’un povero cristiano

“Raramente i nuovi ricchi si sentono sazi.” Originale testo teatrale, fuori dalla solita produzione letteraria di Ignazio Silone, ma senza cedere il passo ad una qualità inferiore dell’elaborato. Vincitore del Premio Campiello nel 1968, il libro raccogliere il meglio della casa poetica intimistica dell’autore, andando a scavare a mani nude in uno dei temi a lui più cari: il rapporto tra uomo e Chiesa. Per farlo si avvale della storia di una delle figure più...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/10/20221019_074230_0000-640x640.png

Nove racconti

Recensioni scritte dal gruppo di lettura Booklab, di BooktoMi e Laboratorio Formentini _____________________________________________________________________________ di Rosaria Alba Fontana: Nel racconto autobiografico “Per Esmé: con amore e squallore”, l’autore rivela a Esmè di essere uno scrittore di racconti. La ragazza gli chiede di scrivere una novella esclusivamente per lei e poi aggiunge che le interessano le storie che parlano di squallore. È questa la chiave di lettura dei racconti di Salinger. Descrizioni feroci di personaggi colti nella brutalità della quotidianità, frustrati...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/10/20221012_224916_0000-640x640.png

L’anno del pensiero magico

“Il dolore, quando arriva, non è affatto come ce lo aspettiamo.” Autocritica: può darsi che non abbiamo capito noi il libro, può darsi che non siamo riusciti a calarci completamente nello spirito che la scrittrice voleva trasmetterci, però siamo rimasti delusi dal testo. Abbiamo deciso di aprire questo scritto in questo modo in segno di rispetto verso la storia narrata e verso il dolore della scrittrice, in riconoscimento ad una lunga carriera. Ma torniamo a...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/10/IMG-20221013-WA0001-640x640.jpg

Ragazza, donna, altro

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Apro a caso, pagina 174: “…una cosa che ha imparato è che innamorarsi disperatamente, perdutamente è in realtà un processo molto selettivo…” L’avevo acquistato appena comparso nel radar degli occhi, circa un anno addietro; un poco per quella sua copertina molto Iris Apfel, occhiali grandi tondi e arancioni, capello corto, maglione a collo alto; un poco per quel titolo … ragazza, donna, altro…scritto tutto in corsivo senza maiuscole,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/10/20221007_074832_0000-640x640.png

Itaca per sempre

“VENERDÌ RE-VERSO” “A poche persone gli dèi concedono il privilegio di coprire con la speranza lo spazio che c’è tra un giorno e un altro giorno”.   Esiste, tra le pagine di quell’opera immortale che è l’Odissea, la descrizione di un istante perfetto: è il momento in cui Ulisse e Penelope si ritrovano nel loro tempo di amanti, si riconoscono in una domanda e in una risposta, le loro storie parallele riunite in quell’incastro di...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/09/20220926_150148_0000-640x640.png

Qualcosa nella nebbia

“Mi ricorderò per sempre l’ammirazione nei suoi occhi, il pensiero di aver cresciuto qualcosa di meglio di un soprammobile.” Libro bello, che rimane dentro nelle molte buone e cattive intenzioni, in una storia non lineare, e nella impossibilità (almeno per noi) se definirlo un romanzo o un insieme di racconti. Una lettura piacevole che non ci attendavamo e che ci ha fatto arrivare al punto finale del testo con una rinnovata speranza per il futuro...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/09/20220929_092141-640x640.jpg

Il salto dell’acciuga

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Camminare è perdersi e ritrovarsi, e tutte cose insieme. Farlo con lentezza, un passo e poi un altro, chilometri dopo chilometri, un giorno e poi quello dopo, lasciando che gli occhi vaghino attorno, e con loro i pensieri. Lo sapevo da sempre, ma è la maturità degli anni che si son accumulati sugli anni che me ne han dato piena coscienza. Così ho cominciato: affascinato dai nomi dei percorsi. Il...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2500/08/20220909_155116_0000-640x640.png

Klara e il Sole

“Una recinzione si può abbattere in un momento.” Primo libro pubblicato da Ishiguro, dopo la vittoria del nobel nel 2017, e in un certo senso si nota perché è fuori dal suo solito alveo narrativo. A tal proposito noi pensiamo che sia un regalo che lo scrittore abbia voluto fare a sé stesso e a chi ama la sua penna, qualsiasi strada volesse intraprendere.  Klara è un androide (o Amica Artificiale), che si alimenta alla...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2500/07/20220915_160448_0000-640x640.png

La casa di via Valadier

“Le persone capaci, le persone oneste non possono finire che così. O in galera, o all’estero, o costrette a ritirarsi a vita privata.” Un piccolo gioiellino da tenere tra gli oggetti cari della lingua italiana. Un romanzo senza troppe pretese, se non di raccontare una storia semplice, con personaggi costruiti sulle sabbie mobili della meschinità umana, specchio sincero della società. Due racconti scritti in periodi diversi che offrono un chiaro punto di vista sulla disillusione...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/09/20220915_070742-640x640.jpg

Giochi proibiti

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ È spietato. È feroce. È di una disarmante tenerezza, senza essere favola, senza essere fiaba. È tanto originale. Soprattutto è di una modernità che pare fantascienza. Perché GIOCHI PROIBITI venne scritto nel 1947, la seconda grande guerra era terminata da poco, la gente si leccava ancora le ferite, aveva gran voglia di vivere, e prendeva coscienza piena dell’orrore. Oggi siamo ancora lì, immersi dento fino al naso e galleggianti, e...