HomeTag 1952

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/12/20201218_171025_0000-640x640.png

Il vecchio e il mare

“La mia sveglia è l’età.” disse il vecchio. “Perché i vecchi si svegliano così presto? Sarà perché la giornata duri più a lungo?” Immenso. Non riusciamo a trovare altri aggettivi per descrivere un capolavoro del genere. Immensa la cifra stilistica, la concreta pesantezza di alcuni ragionamenti e delle indirette riflessioni a cui il lettore è portato. Non scopriamo nulla di nuovo, in molti altri prima di noi lo hanno scritto, ma l’innamoramento verso questo libro è più...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2025/09/20201003_170750_0000-640x640.png

Martha Quest

“Ma a che serve essere nel giusto, quando ti trovi di fronte lo sguardo vuoto, imperturbato, dell’ignoranza soddisfatta?” Un libro divisivo, definito sia un capolavoro sia un “mattone” impossibile da digerire. Prima di dire quello che pensiamo noi, specifichiamo che è un libro che va capito, ovvero contestualizzato da una parte all’interno del periodo storico raccontato dall’autrice, dall’altro all’interno del periodo in cui è stato dato alle stampe e, infine, cosa più importante, è necessario...