HomeTag milano

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/20220222_104659999-1-640x640.jpg

Lettera di un (quasi) fratello ad una (quasi) sorella

Recensione di Alessia Colombo Tipologia: albo illustrato Tematiche principali: fratelli e sorelle, relazioni, attesa Tecnica delle illustrazioni: digitale Età consigliata: 4-8 anni   Cara sorella, ci siamo quasi. Tra poco arriverai su questo pianeta e allora voglio cominciare a raccontarti cosa ti aspetta… In questo mondo ci sono tanti posti diversi come il mare e la montagna, ma ovunque andrai mamma ti metterà sempre e comunque la crema solare. La mamma è morbida e bellissima, mentre papà ha...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/20220519_110913791-640x640.jpg

Il ladro di foglie

Recensione di Alessia Colombo Tipologia: albo illustrato Tematiche principali: stagioni, autunno, amicizia, animali Tecnica delle illustrazioni: digitale Età consigliata: 2-6 anni   Scoiattolo se ne sta sereno sdraiato sul suo ramo quando si accorge che una delle sue foglie è sparita. Corre subito ad avvertire Uccello, il suo vicino, del furto. Il piccolo volatile riesce a tranquillizzarlo, dicendo che è normale perdere qualche foglia in quel periodo dell’anno. Ma la mattina dopo… terribile! Esclama Scoiattolo, gli hanno rubato...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220526_085223_0000-640x640.png

Un giorno questo dolore ti sarà utile

“Io penso che le persone che fanno solo belle esperienze non sono molto interessanti.” Scelto come libro per il secondo appuntamento del gruppo di lettura GLOB (Gruppo di Lettura Occasioni d’incontro – BooktoMi), lo consigliamo per lo stesso scopo anche agli altri lettori, perché capace di accendere fuochi di discussioni inattesi.  Iniziamo però dalla trama. James Sveck è un ragazzo dalla vita apparentemente normale della medio-alta borghesia statunitense. Prossimo a iscriversi all’università, sebbene tra molti...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/WhatsApp-Image-2022-06-16-at-06.16.31-640x640.jpeg

La fortuna

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ La si ama o la si odia. Non c’è un grigio nei sentimenti che si possono nutrire per Valeria Parrella. Proprio non c’è: è una questione di bianchi o di neri. Lo credo con forza, e per questo son partito con l’amare: io faccio parte di quelli che son stati mosche dentro la pancia di quella sua balena; così l’abbiamo scoperta, bevendone le parole, tutte, una dopo l’altra,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/20220428_110816450-640x640.jpg

Non si toglie

Recensione di Alessia Colombo Tipologia: albo illustrato Tematiche principali: crescere, autonomia, ironia Tecnica delle illustrazioni: digitale Età consigliata: 2-7 anni Sono incastrato nella maglietta. Chissà da quanto tempo… Ho detto alla mamma “faccio da solo” e ora sono incastrato. E se rimanessi così per sempre? Forse potrei vivere in questo modo e se dovessi avere sete potrei usare una cannuccia. Magari troverei altri bambini come me, incastrati per sempre nei loro vestiti. Insieme ci divertiremo un sacco...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/20220604_161915-640x640.jpg

La brevità della vita

I libri scelti da Federica Dagonese _________________________________________________________________________ Due sono le persone nella mia vita con cui riesco a parlare di ciò che leggo liberamente come e quando voglio…e a loro da mesi e mesi ripeto sempre la stessa musica: impegniamoci a leggere la letteratura nuova, quindi le ultime uscite, perché troppo spesso diamo valore solo ai classici. Bene, dopo questa recensione penso di non meritare più la loro amicizia! Insomma, l’ho fatta grossa! Addirittura scegliere Seneca: ma mi dispiace,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220526_192401_0000-640x640.png

Il figlio di due madri

“VENERDÌ DI-VERSO” “Il cuore dell’uomo non fa l’abitudine ai miracoli.” Amore, non sono io la mamma tua? No, non sei tu. Non fosse per il lessico ricercato ma leggero, per il gusto tutto cinematografico delle descrizioni, per la macchiettistica di alcuni personaggi (perlopiù uomini), per lo sguardo distaccato da direttore d’orchestra, queste due righe sarebbero inizio e fine di un dramma dalla potenza inesauribile. Per buona grazia dell’autore ci sono un sacco di “non fosse per” a rendere più digeribile...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220520_102708_0000-640x640.png

Il gigante e la madonnina

“Se vuoi piacere ai critici, non devi suonare troppo forte, troppo piano, troppo veloce  troppo lento.” Volete un libro che parli di Milano senza essere una guida? Volete un libro che vi accompagni per mano alla scoperta topografica e folkloristica e della città, sospesa tra passato e presente? Ebbene questo libro fa per voi. Con lo sfondo di una storia Noir, la penna di Crovi ci porta alla scoperta di una città nuova, con racconti...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220522_154817-640x640.jpg

Le piccole libertà

I libri scelti da Federica Dagonese _________________________________________________________________________ Oliva è una trentenne in cerca di sé stessa e quindi del proprio futuro e della sua felicità. A prima vista è una normalissima donna, perché se la guardiamo ha un lavoro da precaria, un brillante fidanzato che sta anche per sposare e una normalissima famiglia. Insomma, vista così Oliva è un campione preso a caso delle trentenni dei nostri tempi. Aggiungiamo anche che più che vivere la...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220513_152149_0000-640x640.png

Mordi e fuggi

“Non avevo bisogno di nessun Dio per fare la rivoluzione.” Abbiamo scelto di inserire questo libro nel calendario della rassegna “Stazione BooktoMi 2022” ben prima che arrivasse alla giusta popolarità perché selezionato tra i finalisti del Premio Strega; già questo fa capire quale sia il nostro giudizio sul nuovo lavoro di Bertante. Sotto forma di romanzo viene raccontata la nascita di uno dei gruppi terroristici più noti: le Brigate Rosse. Ma non bisogna farsi tirare...