HomeTag 2005

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2025/12/WhatsApp-Image-2020-12-03-at-10.25.56-640x640.jpeg

La lunga notte del dottore Galvan

“La vita è ricca di premi di consolazione.” Brillante, veloce, pieno di spunti e riflessioni. La lunga notte del dottor Galvan è per estensione la vita di ognuno di noi, ma non esattamente di notte, bensì durante il giorno. Costretti dentro un ruolo ben definito e pronti ad indossare maschere inespressive per creare qualcosa che poi si rivela vuota, perdiamo di vista le cose più importanti.  Il nulla creato nel libro è racchiuso nell’elaborazione superflua...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/09/20200923_141218-640x640.jpg

Fruscio di streghe

Scritto da Giada Marino _________________________________________________ Joe è un ragazzo come tanti altri, che ha una vita normale e che sogna cose molto semplici, come per esempio passare il Natale con suo papà e il suo cane nella loro casa a Londra, rilassandosi e non pensando alla scuola ma, a pochi giorni da Natale, il padre riceve una telefonata durante la notte e i programmi di Joe saranno drasticamente stravolti. Il padre, infatti, deve recarsi d’urgenza...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/10/20200914_144809-640x640.jpg

Fairy Oak – Il Segreto delle Gemelle

Scritto da Giada Marino _________________________________________________ Se anche voi siete come me, persone impazienti che non sono brave ad aspettare l’uscita dei seguiti delle proprie serie preferite ecco quello che fa per voi: una trilogia completa, che sono certa amerete. Quello che ho intenzione di recensire oggi, infatti, è il primo volume di una trilogia già interamente stampata. Per la serie “Serie complete” oggi vi parlerò di Fairy Oak ─ Il Segreto delle Gemelle scritto da Elisabetta Gnone, probabilmente...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200813_143644-640x640.jpg

Il mio dodicesimo inverno magico

Scritto da Giada Marino _________________________________________________   Protagonista di questa avventura è Cecilia, una ragazza di dodici anni dalla lingua tagliente e con un carattere carismatico, sebbene a volte superficiale. Il suo unico obiettivo è quello di conquistare Flavio, un ragazzo molto biondo di cui la nostra piccola eroina si è invaghita per via del colore dei capelli. Per accalappiarlo è pronta a qualsiasi mezzo, e quello che le sembra il più efficace è farsi un piercing all’ombelico per essere...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200821_093653_0000-640x640.png

Il contrario di uno

“Non il corpo era polvere, ma l’anima. Il corpo era acqua versata, l’anima il pulviscolo.” Solo la poesia iniziale vale il prezzo di copertina e la soddisfazione di aver letto il libro. Ogni verso una carezza. Un canto sincero di amore verso la mamma. Idealmente dedicata a tutte le madri del mondo e a tutti i figli che troppo in ritardo si rendono conto di quel sentimento irripetibile che li unisce. Unico grande amore della...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/07/WhatsApp-Image-2020-07-21-at-21.53.50-640x640.jpeg

Il segreto dell’uomo solitario

Scritto da Erika Calcagnini  _________________________________________________ Il segreto dell’uomo solitario viene pubblicato nel 1921, sono passati più di vent’anni da quando Grazia Deledda si è trasferita a Roma e nonostante la Sardegna, terra natia, riecheggia ancora in numerosi suoi romanzi, la scrittrice già da Nostalgie (1905) aveva sperimentato nuovi spazi narrativi. Il romanzo in questione ha rappresentato una vera e propria trasformazione nella prosa deleddiana, piuttosto dibattuta da numerosi critici perché le additavano di essersi allontanata...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/02/IMG-20200203-WA0002-640x640.jpg

Il mondo è cominciato da un pezzo

“Dora diceva sempre che le cose belle si guastano se le metti di fronte a persone che non sono all’altezza di capirle.” Il romanzo inizia con un licenziamento. Una cesura forte con i fili del passato ignoti al lettore, che si andranno a ricomporre, in un morbido tappeto emozionale.  I soggetti passivi dello sterile comunicato aziendale, un gruppo di quattro redattori di una rivista, si vedono azzerare da un momento all’atro la vita che conoscevano e...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/01/20200126_100015-640x640.jpg

La verità del ghiaccio

“A volte basta un esile filo per scoprire qualcosa.” Thriller incalzante, con un ritmo sostenuto capace di coinvolgere il lettore, anche il meno appassionato al genere, almeno fino ai tre-quarti del racconto. Poi arriva l’affanno, e si inizia a sentire il peso delle tantissime spiegazioni tecniche sparse. Procedure militari, armamenti, procedure istituzionali, riferimenti stradali e persino all’interno di edifici di cui se ne poteva fare a meno; ma dopotutto questa è la cifra stilistica dell’autore....