HomeTag Adelphi

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220526_085223_0000-640x640.png

Un giorno questo dolore ti sarà utile

“Io penso che le persone che fanno solo belle esperienze non sono molto interessanti.” Scelto come libro per il secondo appuntamento del gruppo di lettura GLOB (Gruppo di Lettura Occasioni d’incontro – BooktoMi), lo consigliamo per lo stesso scopo anche agli altri lettori, perché capace di accendere fuochi di discussioni inattesi.  Iniziamo però dalla trama. James Sveck è un ragazzo dalla vita apparentemente normale della medio-alta borghesia statunitense. Prossimo a iscriversi all’università, sebbene tra molti...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/04/20220220_144420-640x640.jpg

Lolita

I libri scelti da Federica Dagonese _________________________________________________________________________ Iniziamo dall’inizio, ché è uno degli incipit più ammalianti mai letti da me e certamente, scusate ma è così, tra i più belli di tutta la letteratura mondiale. Mi permetto di riportarlo qui, perché ne vale davvero la pena; sentite come suona– in tutti i sensi- sentite la musica di queste parole e del concetto, tanto delicato, dietro di esse:   – “Lolita, luce della mia vita, fuoco dei...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/01/20220124_094843.jpg

La valle oscura

Scritto da Elena Danioni. _______________________________ Ciascuno di noi possiede uno o più devices informatici che per la loro accessibilità e trasportabilità accompagnano costantemente le nostre vite. La nostre privacy è crollata di fronte alla potenza informatica. Inoltre oggi, la tecnica ha un valore assoluto per la sua pervasività, abilità di controllo, capillarità e capacità di produrre profitto. Anna Wiener con il suo libro di memorie intitolato “La valle oscura” edito da Adelphi ci offre il punto di vista qualificato...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/11/IMG_8434-640x640.jpg

Abbiamo sempre vissuto nel castello

Scritto da Ludovica Micalizzi _________________________________________________________________________ Una casa matronale, isolata in cima alla collina di un piccolo borgo; due sorelle che vivono sole insieme allo zio disabile; l’arrivo inatteso di un lontano cugino. Sono questi gli elementi essenziali dell’ambientazione del romanzo della scrittrice statunitense Shirley Jackson ‑che con le sue opere spaventò il maestro dell’horror Stephen King‑ dal titolo “Abbiamo sempre vissuto nel castello” (We have always lived in the Castle). Mary Catherina Blackwood, chiamata Maricattie, la...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2021/11/20211104_071133-640x640.jpg

Compulsion

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Un giorno un amico matto come me di parole ed emozioni mi regala questo libro, giallo, un Adelphi elegante, con una fotografia in bianco e nero: due giovani uomini seduti che guardano qualcuno attraverso la copertina. E poi questa parola: Compulsion, in rosso amaranto, pure quello un poco antico, come i due, cravatta e farfallino. Boom, un colpo di fulmine, un’attrazione strana, una malia. Ecco, nonostante le sue...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/11/20201022_094423-640x640.jpg

Il rogo di Berlino

Scritto da Roberta Tamma _________________________________________________ Helga, protagonista e autrice, non potrà fare a meno di entrarvi nel cuore e restarci davvero per molto tempo. Questo romanzo, che è un’autobiografia del vissuto fanciullesco dell’autrice, ci racconta la seconda guerra mondiale attraverso gli occhi di una bambina. Il libro comincia nell’autunno 1941 e termina nella primavera del 1947 ed è ambientato a Berlino. A mio parere, questa è la particolarità dell’opera. La guerra viene descritta dagli occhi di una...