HomeTag 2022

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/png_20220724_174502_0000-640x640.png

La storia del Rock

“Nella storia del rock, Woodstock è stato il Big Bang.” Seconda edizione, riveduta e aggiornata di un’opera già iconica, in cui viene celebrata la storia della musica rock. Non è importante essere appassionati o meno di questo genere per leggere il libro, anzi tutt’altro, potrebbe essere la chiave necessaria per innamorarsene e aprire i propri orizzonti musicali/culturali. Basta avere una spiccata curiosità per il nuovo (pur parlando di storie passate), come quando durante un lungo...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/WhatsApp-Image-2022-07-28-at-07.02.41-640x640.jpeg

Storia del figlio

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Di questo Storia del figlio in un’estate tanto afosa quanto insopportabile ricorderò soprattutto la freschezza delle parole. I giochi di sostantivi, verbi, aggettivi, articoli, pronomi, e tutte armoniosamente insieme, capaci di rappresentare sensazioni plastiche e vive, che si fan poi emozioni. Disegni acquarellati, oppure geometrici, come nel miglior Broadway Boogie Woogie di quel Piet Mondrian che disponeva solamente i gialli i rossi i bianchi e ancora i blu...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/20220715_122917_0000-640x640.png

Misty Copeland

“Ballerai davanti a re e regine. Avrai una vita che la maggior parte delle persone non immagina nemmeno.” Chi è Misty Copeland? Quale storia si nasconde dietro il nome eponimo del titolo, poco noto al grande pubblico, ma che ha attirato l’interesse di Cristina Sarto, tanto da dedicarle un libro? Misty è il sogno americano raccontato dagli occhi lontani di una giornalista europea, ed è forse questo a dare maggiore valore al testo. Solamente un...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/20220707_090549_0000-640x640.png

Formidabili

“Storie di gente che ha fatto qualcosa di memorabile non malgrado, ma attraverso una difficoltà, una malattia, un incidente… ” Libro agile, piacevole e simpatico. Sia per formato che per contenuto è facilmente leggibile in un pomeriggio senza eccessiva fretta. Godibile. Ci piace molto l’idea di Bellati di raccogliere in un testo le storie di alcuni grandi nomi della storia capaci di lasciare il segno nonostante, anzi forse grazie a delle presunte disabilità fisiche o mentali....

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/20220707_090251_0000-640x640.png

La crepa e la luce

“Viviamo non sapendo mai quando sarà l’ultima volta di qualcosa…” Leggere fa bene. Avere la possibilità di incontrare e chiacchierare con alcuni autori fa molto bene. Noi siamo stati fortunati di aver avuto la possibilità di leggere e dialogare con Gemma Calabresi Milite. Entrare in contatto con la mano e il cuore che hanno scritto le parole leggere su cui poggia il racconto di memorie è stato un regalo inatteso. Il libro ha come tema...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/07/20220701_060448_0000-640x640.png

La torre

“VENERDÌ DI-VERSO” “Dio si era ripreso quella pace precaria e aveva colmato il vuoto di silenzio. Era ancora il Giorno del Giudizio.”   Capita di sentire delle combinazioni di parole che per strane circostanze ben si adattano ad un oggetto totalmente diverso da quello originario. Così è stato per queste: “scenario e sostanza”. Si parlava di una città ma si son depositate sulle pagine di Bae Myung-Hoon con una grazia e un tempismo elegantissimi. E dunque...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/WhatsApp-Image-2022-06-30-at-06.44.27-640x640.jpeg

Le meraviglie

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Anche qui: perché? Perché ho cominciato a leggerlo, perché Le meraviglie – queste, in particolare, e non altre, fatte di altre parole, di altre storie, di altre suggestioni, di altro… Questo Le meraviglie, edizioni Einaudi, di Elena Medel, poetessa e scrittrice spagnola che non conoscevo, è un romanzo corale, un romanzo di formazione, un romanzo difficile. La traduzione in italiano è di Silvia Sichel, cui va un plauso davvero particolare,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/WhatsApp-Image-2022-06-16-at-06.16.31-640x640.jpeg

La fortuna

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ La si ama o la si odia. Non c’è un grigio nei sentimenti che si possono nutrire per Valeria Parrella. Proprio non c’è: è una questione di bianchi o di neri. Lo credo con forza, e per questo son partito con l’amare: io faccio parte di quelli che son stati mosche dentro la pancia di quella sua balena; così l’abbiamo scoperta, bevendone le parole, tutte, una dopo l’altra,...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/05/20220526_090902_0000-640x640.png

Le case dai tetti rossi

“Finì in manicomio perché non sapeva dove andare.” Prendendo spunto dalla vendita della casa della Nonna ad Ancona, l’autore ripercorre le orme della memoria sul vicino manicomio dai tetti rossi (da cui il titolo). A sostenerlo nel racconto la ricerca di cartelle cliniche e il tornare dentro le case dai tetti rossi a distanza di anni, quando ormai le strutture  sono adibite ad altro uso.  Nella ricostruzione del mondo parallelo, al di là delle colonne...

https://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2022/06/20220602_070052-640x640.jpg

La treccia della nonna

I libri scelti da Andrea Salonia _________________________________________________________________________ Comincerei così, elencandone il fenotipo. Senza scriverne titolo e autore, cosicché si scelga magari di leggerlo per quelle emozioni contrastanti che il romanzo di oggi ha certamente destato in me, e che forse in qualcuno sarò riuscito a evocare in fondo a questa breve pagina. È spietato. È ironico. È triste. È sardonico, virgineo e sprovveduto, ma pure navigato, consumato e vissuto, e tutte cose insieme. È molto...