HomeTag 2020

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/09/20200927_202715-640x640.jpg

La mezzaluna di sabbia

Scritto da Lucia Bandini _________________________________________________ Non è la trama (sebbene davvero ben costruita) a colpirmi di questo giallo. Non è il paesaggio calabrese né l’uso del dialetto. Non è il protagonista, Gori Misticò, un personaggio strano, non solo per il nome buffo: maresciallo dei carabinieri, ma in aspettativa, fa la spola tra la sua Calabria e uno stimato ospedale di Milano per curare una malattia che non sembra voler mollare la presa, mentre riflette dubbioso sull’ideale di giustizia e su...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200830_154526_0000-640x640.png

Sul più bello

“A volte vorrei essere solo una ragazza normale, che può tenersi un cane senza paura di morire.” Ogni buon lettore sa che, di tanto in tanto, è necessario lasciarsi andare a letture meno impegnative, scorrevoli, ma non per questo banali; storie che non hanno la pretesa di sconvolgerti, ma cullarti con tenerezza fuori dalla quotidianità. Il libro di Eleonora Gaggero per noi è stato questo. Si tratta di un libro per ragazzi, agile e generazionale,...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200827_182012-640x640.jpg

La circonferenza dell’alba

Scritto da Nicoletta Baldini _________________________________________________   Ho letto “La circonferenza dell’alba” in due giorni, l’ho letteralmente divorato, anzi arrivata alla fine del libro non avrei voluto lasciare Giorgia e gli altri personaggi, avrei voluto ricominciare dall’inizio. Giorgia lavora per una ONG internazionale e vive in Asia. Da molto tempo non torna a casa dalla sua famiglia, ma è costretta a tornare perché la villa di famiglia sul lago deve essere messa in vendita. Da questo...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200811_213757_0000-640x640.png

Factory

“Forse la solitudine di cui si beava lo stava logorando più di quanto lui stesso volesse ammettere.” Il libro è stato una sorpresa. Ci siamo approcciati alla lettura, e non abbiamo paura a dirlo, pieni di pregiudizi pensando all’ennesimo libro per ragazzi pieno zeppo di luoghi comuni, da dover digerire controvoglia, invece si è rivelato un’esplosione di opportunità e di riflessioni. Quando si dice che bisogna vincere i pregiudizi per aprire la mente… Lo stile...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200808_103859_0000-640x640.png

La ragazza gazzella

“Bisogna chiedersi a cosa si è disposti a rinunciare, quali percorsi si è disposti a transennare.” Tabita è una ragazza novarese di diciassette anni, che durante l’ultima estate prima della maturità decide, spinta (come tutte le adolescenti) dal bisogno di trovare la sua strada nel mondo, di allontanarsi definitivamente dal vecchio gruppo di amicizie e dal fidanzato. Un passaggio non indolore verso la maturità, alla scoperta di se stessa e del mondo che la circonda.  Nelle...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/08/20200802_171011_0000-640x640.png

Sfidare il cielo

“È il calcio che racconta la storia ed è la storia che racconta il calcio.” Avete presente quando siete persi in una libreria, alla ricerca di un regalo per un adolescente, e avete il dubbio su cosa scegliere? Ecco questo libro potrebbe diventare il vostro salvagente.  Arguto e coinvolgente quanto basta, il testo di Marco Cattaneo si è rivelato una piacevolissima sorpresa; e se a dirlo è una persona che non ama il mondo del calcio,...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/07/20200722_074241-640x640.jpg

‘Na botta infame

Scritto da Mary McNeely _________________________________________________   Una boccata di fumo che si disperde nell’aria, la sensazione di quella sigaretta in piazza di notte, nel silenzio di una città diversa, onirica, un po’ spettrale. “Na botta infame” è quella che ti prende quando la testa comincia a viaggiare, in un circolo di pensieri inarrestabile, che vorrebbe andare avanti e invece procede a spirale, come tante cose nella vita, che sembrano tornare sempre al punto di partenza....

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/07/20200506_205103-640x640.jpg

Prima di noi

Scritto da Elisa Lorenzini. _________________________________________________ Le colpe dei padri non sono quelle dei figli. Eppure, in una certa misura, sì. Perché se è vero che ogni epoca e ogni uomo ha il suo fardello, è vero anche che ai posteri tocca confrontarsi col vissuto di chi li ha messi al mondo, assorbendone colpi e contraccolpi. In quest’ottica consequenziale, che assegna a ciascuno il suo ruolo in un domino familiare senza scampo, Giorgio Fontana disegna una...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/05/20200429_084253-640x640.jpg

Un giorno in più

Scritto da Lucia Accoto. _________________________________________________ Fa paura l’odore della sconfitta. La senti che avanza quando sei in ginocchio, che cresce sino a rimpicciolirti. E se sei un adolescente è anche peggio perché tutto ha un peso diverso, ed ogni singolo problema sembra una catastrofe. Limitata la misura delle cose, delle situazioni, delle relazioni. Nessuno, in realtà, conosce ancora se stesso in un periodo in cui tutto cambia in un batter d’occhio, anche la visione della...

http://www.booktomi.com/wp-content/uploads/2020/05/20200415_092041.jpg

Il museo delle promesse infrante

  Scritto da Alberto Zacco. ________________________________ Può una promessa infranta stravolgere una vita? Si, perché dopotutto è un bivio, che ci può portare a intraprendere strade diverse, e proprio con quelle parole non mantenute, si possono stravolgere esistenze intere, senza neppure rendersene conto. La nostra protagonista, Laure, decide di crearne un museo a Parigi dove non sono custoditi né quadri né statue. In questo museo si conservano emozioni: ogni oggetto – un vecchio telefono, una...